IL “MARDI’ GRAS” DI NEW ORLEANS 2018

Il mardì gras!

Il mardì gras!

Artisti di strada a NewOrleans

Artisti di strada a NewOrleans

Parata musicale, New Orleans

Parata musicale, New Orleans

 

IL “MARDI’ GRAS” DI NEW ORLEANS 2018 - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: VV4USS776

New Orleans è una città di mare degli USA, principale città dello Stato della Lousiana, affacciata sul golfo del Messico. La città fu fondata dai francesi nel 1718,  venne per secoli abitata dai Creoli, discendenti dei coloni francesi e spagnoli, che oltre ad averle dato il nome in onore del re Luigi XIV, le hanno lasciato tradizioni come la festa del "Mardì Gras". 

 

New Orleans è diversa dalle altre città americane, in cui la società è così orientata al futuro che quasi rinnega il suo passato. Ma c’è chi ancora crede fermamente nelle sue antiche tradizioni, nel suo passato glorioso e nella sua vitalità culturale e artistica, tanto da difenderle ad ogni costo. Una delle massime espressioni di questa “libertà” culturale è il Carnevale, che deriva dalla tradizione latina, portata dai francesi del Nuovo Mondo.

 

Infatti, mentre tutta l’America festeggia Halloween, sconoscendo il Carnevale, New Orleans si batte per celebrarlo, orgogliosa della sua appartenenza francese, con i gigli degli Orleans in bella vista. Questo motivo di vanto, rende la città interessante e diversa dal resto degli Stati Uniti.

 

La città della musica, oltre ad essere famosa per il jazz, è conosciuta per i festeggiamenti del martedì grasso, che hanno origine nel 1699, organizzati dalle più longeve krew come la Proteus, che per i carri utilizza ancora gli stessi telai di fine ‘800, ed il Zulu Social Aid & Pleasure Club, noto grazie alla coreografia di tema tribale africano, intonata all’anima nera della culla del jazz. La Krew of Rex invece mantiene un profilo aristocratico, al quale si devono alcuni elementi costitutivi del Mardi Gras, l’uso di lanciare dobloni e la scelta dei colori, dal momento che sorse proprio per dare il benvenuto al nobile pietroburghese Aleksej Aleksandrovič Romanov.

 

Infatti, dai carri cadono ninnoli, perle, dobloni e collane ed i colori ufficiali sono il viola, simbolo di giustizia, il verde, simbolo di fede e l’oro che simboleggia il potere.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK