IL MITO DELLA FERRARI

Duomo di Modena, particolare

Duomo di Modena, particolare

Duomo di Modena

Duomo di Modena

 

IL MITO DELLA FERRARI - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: VV4ITS346

4 giorni 3 notti

Modena è la capitale mondiale dei motori e della velocità. La meccanica è stata una vera e propria passione per i modenesi, sin dai primi anni del Novecento, tanto da far nascere officine e scuderie come Stanguellini, Ferrari, Maserati, De Tomaso, Pagani. Gli amanti di automobili avranno diversi luoghi da visitare in città come il Museo Casa Natale Enzo Ferrari, in via Paolo Ferrari è uno dei più belli del mondo, e ospita le auto più belle e vincenti di sempre. Il Museo racchiude la casa in cui nacque Enzo Ferrari nel 1898, baricentro dell’intera area e la galleria espositiva, il famoso cofano di alluminio giallo, che avvolge la Casa natale. Il colore fu scelto da Enzo Ferrari come sfondo per il celebre marchio del Cavallino Rampante; è infatti il colore istituzionale di Modena. La particolarità della struttura interna è il colore bianco, usato per far risaltare le automobili presenti nel museo e rendendo neutro lo spazio d'esposizione. Il logo scelto per identificare il museo è un segno grafico, che unisce il tratto della firma di Enzo Ferrari con il profilo della galleria. Nella Casa Natale, è rappresentata e raccontata, attraverso immagini e filmati inediti, la vita di Enzo Ferrari, uomo, pilota, costruttore e fondatore della casa automobilistica Ferrari. Poco lontana, si erge il grattacielo sormontato dal tridente, sede della Maserati. Massimo e Stefano, in Corso Canal Grande, sono i barbieri, dove andava Enzo Ferrari. Il negozio è ancora attivo ed è arredato con cimeli del Cavallino Rampante. La casa di largo Garibaldi 11 era l'abitazione dell’imprenditore, mentre la tomba di Enzo Ferrari e della sua famiglia si trova presso il cimitero di San Cataldo, ed è visitabile. 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK